Eckhart Tolle: Il Vostro Proposito Interiore

Appena siete andati al di sopra della mera sopravvivenza, il senso del significato e del proposito della vostra vita diventa di somma importanza nella vostra vita. Molta gente si sente intrappolata nella routine del vivere quotidiano che sembra privare la loro vita di significato.

Alcuni credono che la vita passi loro accanto o che sia già passata. Altri si sentono molto limitati dalle richieste del loro lavoro e dal fatto di dover mantenere la famiglia, dalla loro situazione finanziaria o dal vivere quotidiano. Alcuni sono consumati da uno stress acuto, altri da una noia acuta. Alcuni sono persi in un frenetico fare, altri nell’inattività.

Molta gente aspira alla libertà e all’espansione che la prosperità promette. Altri, che già godono della relativa libertà che viene dalla prosperità, scoprono che anche questo non è sufficiente perché le loro vite acquistino significato.

Il vero proposito non può essere sostituito da niente altro. Il vero e primario proposito della vostra vita non può essere trovato all’esterno. Non ha nulla a che vedere con quello che fate ma ha tutto a che vedere con ciò che siete, cioè con il vostro stato di coscienza.

Questa è la cosa più importante da comprendere: la vostra vita ha un proposito interiore e uno esteriore. Il proposito interiore concerne l’Essere ed è primario. Il proposito esteriore concerne il fare ed è secondario.

Il vostro proposito interiore è quello di risvegliarvi. È proprio così semplice. Condividete lo stesso proposito con tutte le altre persone sul pianeta, perché è il proposito dell’umanità. Il vostro proposito interiore è una parte essenziale del proposito del tutto, dell’universo e della sua intelligenza emergente.

Quello esteriore, invece, può cambiare nel tempo. Varia grandemente da persona a persona. Trovare e vivere in allineamento con il vostro proposito interiore è la base per soddisfare il vostro proposito esteriore. È il fondamento per un vero successo.

Senza questo allineamento, potete lo stesso raggiungere certe cose attraverso sforzo, lotta, determinazione, semplice e duro lavoro o furbizia. Ma non vi è gioia in questo sforzo e invariabilmente finisce in qualche forma di sofferenza.

Tratto dal libro “Un Mondo Nuovo” di Eckhart Tolle

Puoi trovare la recensione di questo libro libro QUI

Testi consigliati di Eckhart Tolle

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2017 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow