Kryon: Lasciate andare la paura

Nota al lettore: Esprimi l’intento di essere ‘nel MOMENTO’ della canalizzazione e di combinare le tue energie con quelle del gruppo.

Kryon ~ canalizzato attraverso David Brown
2 Maggio 2006 – Marina da Gama, Città del Capo
“ Lasciare andare la Paura “
Traduzione:
Mariu’ ( animeradianti.com )

Carissimi vi saluto, IO SONO KRYON del Servizio Magnetico.

Ancora una volta è meraviglioso essere qui questa notte con questo gruppo di stimati guaritori, che hanno lavorato tutti insieme in molte dimensioni, su molti altri pianeti e in molti altri universi. Questa notte c’è molto amore nell’aria e in questa stanza e l’Amore è quello che conta. L’amore è la risposta a tutti i problemi o le situazioni difficili che state attraversando. Per alcuni c’è una tantissima paura intorno all’amore. Alcuni di voi temono la propria luce più di quanto temono la propria oscurità. La maggior parte di noi ha una gran tolleranza verso l’oscurità e intolleranza verso la luce.

Lentamente ma sicuramente, voi rilascerete la vostra intolleranza verso la luce e questo vi permetterà di restare più centrati. Le vostre emozioni diventeranno più calme, meno incostanti, dandovi la possibilità di prendere decisioni più sagge – decisione prese con molta meno paura. Non consultate la paura quando dovete prendere delle decisioni, piuttosto consultate la luce e quindi l’amore. La Paura è la schiavitù del piano terreno. La Paura è quello che vi lega e vi frena dall’essere chi siete veramente. La paura è uno stato di follia o di insania ed è reale. La paura è l’oscurità che conoscete molto bene e ogni volta che avete paura, voi vi spostate su un nuovo stato di coscienza. Riceverete molti doni dalla vostra paura; nell’oscurità e negli angoli più oscuri della vostra vita ci sono molti bellissimi doni spirituali che possono essere trovati. Ricordate, per ogni area buia che viene illuminata, c’è una paura in meno.

Le paure si presentano in innumerevoli forme, sono elusive ed ingannevoli. Le vostre paure sono reali tuttavia, e sono queste invisibili e impercettibili quelle che creano più problemi. Queste paure bloccano il fluire della vostra energia e vi trattengono in uno spazio dove siete stati rinchiusi per tutta la vita. Queste paure vengono tramandate di generazione in generazione e tutti noi abbiamo la nostra personale collezione di paure che hanno la loro propria speciale esperienza sul piano terreno. Questi insegnamenti sono tutti su come lasciare andare la paura, passare all’amore e alla verità divenendo il vostro Sé Autentico. Una delle regole principali è : “ quando lasciate andare viene sempre qualcosa di meglio dopo”. C’è una differenza tra il lasciare andare e l’allontanare. Spesso quando voi allontanate qualcosa non state affrontando la vostra paura e più respingete, più difficile diventa averci a che fare.

Ora chiudete gli occhi e sentite i vostri corpi. Siate consapevoli che c’è tanto amore in questa stanza. I vostri Spiriti Guida sono ai vostri piedi e la stanza è piena di angeli. Anche Kryon è qui in piena forza. Fate esperienza di come ci si sente fuori dal vostro corpo e siate consapevoli dell’interno. Questa notte siamo qui per lavorare con la paura – la paura che vi trattiene nella vostra vita, la paura che una volta andata via vi renderà liberi. Noi proviamo paura per una ragione. È il vostro contenitore e per poter imparare sul piano terreno voi avete bisogno di una certa quantità di paura. È molto importante che i bambini piccoli abbiano un po’ di paura, per esempio la paura del fuoco gli permette di non bruciarsi, o la paura dell’acqua gli consente di non tuffarsi prima che abbiano imparato a nuotare. Mentre crescete e cominciate a capire più del piano terreno ( per adesso, voi sapete di non dover mettere le mani sul fuoco) il pericolo e quindi la paura si presenteranno a voi chiaramente. Non è strano che più crescete più avete paura? Voi vi aggrappate alle paure; le nutrite e le lasciate crescere. Siate consapevoli delle emozioni fuori e dentro di voi e sappiate che non c’è niente di cui avere paura in questa stanza, assolutamente niente, perché voi siete in un luogo completamente sicuro… c’è ancora molta paura all’interno del vostro corpo… e non è niente altro che paura. L’essere umano se ne va in giro costantemente con la paura nel corpo. L’essere umano ha dimenticato come rilasciare la paura. Così lasciate che la paura entri nel vostro corpo, la paura che vi trattiene per la maggior parte della vostra vita. Pensate ad un qualcosa che avete spesso sognato, un sogno che non si è mai realizzato. Forse è una nuova casa o una nuova macchina, qualcosa di materiale o qualcosa di astratto, come una relazione. Il vostro sogno sarebbe realizzato se non fosse per la paura. Ora, siate consapevoli della paura che c’è nel vostro corpo e che vi sta impedendo di realizzare quel sogno…..e rilasciatela. Lasciate andare via quella paura.

Ma come riconoscere le nascoste ed elusive paure che tutti noi abbiamo dentro? Come fai a sapere quando hai paura dentro di te? Voi dovete trovarvi a fare quello che vi fa più paura e così entrerete nella paura. Per esempio, voi avete probabilmente avuto l’esperienza di stare in piedi sul trampolino in piscina ed eravate terrorizzati all’idea di tuffarvi. Forse vi siete tuffati e poi vi siete detti mai più o magari lo avete fatto molte altre volte dopo la prima. Questa è una chiara e reale paura. Ora, siate consapevoli di quello che vi sta trattenendo dal vivere il vostro sogno. È la paura di imparare qualcosa di nuovo? E se è così perché ne avete paura? Perché qualcuno dovrebbe aver paura di imparare qualcosa di nuovo? Forse quando avete tentato di imparare qualcosa di nuovo nel passato siete stati puniti per non averlo imparato correttamente. O magari lo avete imparato ma non come doveva essere e vi siete ritrovati con un problema. Così, siate consapevoli della paura di imparare qualcosa di nuovo e sperimentate quel sentimento nel vostro corpo. Ricordate, imparare è muoversi nell’ignoto. È un modo strutturato per scoprire qualcosa di nuovo – per diventare qualcosa di nuovo. Nel mondo occidentale l’attenzione rivolta all’imparare non comprende prendersi cura delle emozioni e dovunque ci sia un’emozione c’è un problema. L’ignoto è sempre un fattore di paura e dove c’è paura c’è emozione.

Imparare è saltare nell’ignoto, è muoversi nel femminile. Alcune persone possono odiare il femminile perché è il modo in cui la propria madre operava, o hanno paura del femminile. Ma il femminino è anche dove risiedono tutte le risposte. Il femminino è dove nascono i vostri sogni e anche dove nascono le vostre paure. Il femminile è l’ignoto. Il maschile, d’altro canto, è il conosciuto e normalmente è in relazione con problemi legati al padre, perché tutti i problemi, in un essere umano, nascono da entrambi il padre o la madre dal momento ché vengono tramandati. Imparate ad osservare il vostro comportamento e a comprendere l’universo, perché l’Universo vi insegnerà quello che avete bisogno di imparare per poter vivere i vostri sogni. Quando imparate, voi vi espandete. Con l’abbracciare il femminile o l’ignoto, voi state effettivamente aprendovi di più al mondo diventando di più quello che veramente siete.

Voi vi state espandendo e state diventando autentici. In un modo paradossale, anche chi voi siete non è autentico, perché solo quando le vostre azioni sono prese in assoluta integrità voi siete veramente autentici. E quello che frena l’energia dell’integrità è la paura. L’integrità vi condurrà sempre verso l’ignoto. Anche l’amore è ignoto. Tutte queste incredibili energie vengono dall’ignoto. L’ignoto è un paradosso dentro un paradosso dentro un paradosso e sempre lo sarà. Cercate di rendere il vostro maschile forte abbastanza da saltare nell’ignoto. Più forte e buona è la relazione con vostro padre, più facile sarà la vita sulla Terra sul piano intellettuale dell’essere. E se la relazione con vostra madre è buona, facile e amorevole, più ferma e solida sarà la vostra vita sulla Terra. Come una grande quercia che ha grandi radici, voi dovete mettere queste radici giù nelle profondità di Madre Terra e mentre risolvete i problemi con vostra madre le vostre radici si muoveranno sempre più nelle profondità di Madre Terra. Quando risolvete i problemi legati a vostro padre, vi connetterete di più con la coscienza di Cristo e del Magico. Questo vi consentirà di risolvere le divergenze più velocemente svelando il femminile facilmente. Questa è una forma di potere. Non è avere poteri magici, ma sa di magico e magica è la manifestazione sul piano fisico del volere Divino. Più profondamente le vostre radici sono connesse a Madre Terra e alla Coscienza di Cristo, più l’energia fluirà attraverso il vostro corpo. Il maschile da Cristo e il femminile da Madre Terra.

Quando avete paura, le vostre energie cominciano a chiudersi e la paura lentamente inizia a soffocare l’energia di Madre Terra e Padre Cielo, rallentando così la creazione, la naturale legge di creazione all’interno della vostra psiche. La paura è un naturale ostacolo per il successo. La paura ferma il successo. La paura vi impedisce di vivere i vostri sogni. Non appena raggiungerete la consapevolezza che vola in alto fino a Padre Cielo, voi comincerete a connettervi sempre di più con la coscienza dei grandi Maghi e dei grandi Alchimisti che sono vissuti su questo pianeta. La coscienza di Cristo è a 60 miglia dalla Terra e la coscienza dei grandi Maghi è 20 miglia dietro, quindi a 80 miglia dalla Terra. Connettetevi sempre più con la coscienza dei Maghi perchè il loro dominio è la paura e il ‘portale’ emotivo per la magia passa attraverso la paura. Meno paura avete, più magia potete creare. Abbiate in mente anche che la magia è la manifestazione sul piano fisico del Volere Divino. Questo significa che più paura avete, meno magia potete creare e meno potete manifestare. La paura gioca molti, molti ruoli e più intensamente vi connettete con la magia, più paura rilascerete, diventando così padroni del vostro destino.

Per tutti voi in questa stanza, la paura diventerà una cosa del passato nei prossimi due o tre anni. Diventate consapevoli nella vostra propria mente dove la paura vi sta controllando o trattenendo dal vivere i vostri sogni. Riconoscete e siate consapevoli delle vostre paure stasera. Ora, illuminiamo l’oscurità e vediamo cosa brilla di più. L’oscurità brillerà attraverso la luce o viceversa. Certamente, la luce svelerà quei luoghi oscuri e vi permetterà di guardare dentro di voi. Probabilmente vi chiederete perché mai si era creata l’oscurità all’inizio. Alcune paure sono valide ma ci sono meccanismi dentro il vostro corpo che rivelano queste paure nel momento. Quello che avete sentito fino ad ora è paura che viene dal passato – un evento passato della vostra infanzia che vi trattiene letteralmente dal vivere il vostro sogno. Potrebbero anche essere paure che vengono da quando eravate ancora nel ventre di vostra madre. Ogni volta voi sentite un’energia che ‘incapsula’ completamente il vostro corpo, è di solito una paura o un’energia che viene da prima della nascita. Quindi, sperimentate i vostri sogni e dove sentite una paura, forse nel vostro stomaco – perché la paura può trovarsi in qualsiasi punto del vostro corpo – fatene esperienza e siate consapevoli di quando la notaste o sentiste la prima volta. Poi, lasciatela andare. In questa energia, carissimi, questa sera, qualunque paura voi riconosciate, voi potete lasciarla andare.

Questa sera, c’è una calda, amorevole consapevolezza e noi comprendiamo la vostra condizione e la condizione di paura. Vi può facilmente fermare dall’amare, dal nutrire, dall’aver cura o semplicemente essere con qualcuno. La paura crea un tale isolamento, una tale solitudine. La paura di essere toccati da un altro essere umano – per quanto vi piaccia, potete averne paura. Allora adesso, siate consapevoli dei vostri corpi e dell’esperienza del nascere – attraversando il canale della nascita. In questo momento, attivate effettivamente quelle sensazioni con il potere dell’intento – la paura del nascere e dell’essere parte di questa Terra. Nel vostro viaggio, la paura inizia dal concepimento in avanti. Dal momento che siete tutti creatori e maestri del vostro proprio destino, voi potete prontamente rispondere alla domanda “Cosa mi ferma dal creare il destino che veramente sogno?” Una delle cose più significative è una paura paralizzata – l’inabilità a rilasciare la paura. Non essere consapevoli di cosa è la paura. Così, dato che siete in questa energia, lasciate le vostre paure rifluire e fluire come la marea sulla spiaggia. Le vostre paure non vi servono più.

Una delle più grandi paure tra tutte è la paura della vostra stessa luce, del vostro splendore e della vostra magnificenza – voi siete tutti splendidi e magnifici nella vostra propria luce. Quello che vi trattiene dal manifestarlo nuovamente è la paura. Così adesso, lasciate che la paura – che è la consapevolezza di massa – entri nel vostro corpo. Fatene esperienza. Ancora una volta, lasciate che l’energia dell’esterno permei l’energia all’interno. Lasciate entrare la luce e lasciate andare le paure. E che dite riguardo la paura più grande di tutte, la paura d’amare, la paura di vivere l’esperienza del vero amore in una relazione? Che cos’è questa paura di unirsi veramente e profondamente con una persona del sesso opposto e creare una realtà di vostra scelta? Non è attuabile, non esiste se permettete alla paura di entrare nel vostro corpo e le permettete di andare e venire.

Carissimi, questa paura cominciò molto, molto tempo fa, ancora prima che voi foste una scintilla nell’occhio di Dio. E’ antica ma tutti l’avete. Così, ancora una volta, lasciate queste paure fluire e rifluire come il mare, e siate consapevoli che quello che state lasciando andare è vecchio non milioni ma bilioni di anni. Paura. Non c’è ragione di portarsela dietro più a lungo. La paura non crea la realtà, ma più importante è che voi create quello che temete.

La paura può trovarsi nelle vostre cellule e nel vostro DNA. Prendete un momento per osservare il vostro DNA – quella miracolosa elica che è alla base del vostro corpo – e rilasciatela. Questa è la paura di vostra madre e vostro padre, dei vostri nonni e bisnonni e tutti i vostri antenati. E adesso, questa sera, ancoreremo questa realtà senza paura qui a Città del Capo. Lasciate l’energia dell’essere senza paura fluire attraverso il vostro corpo dal chakra della corona fino ai vostri piedi e poi ancoratela fermamente nel cuore di Madre Terra.

Andate e che Dio vi benedica, Kryon si congeda. Grazie

http://www.kryon.org.za/

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link http://animeradianti.com

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2017 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow