Masaru Emoto: L’Amico dell’Acqua ci lascia con un GRAZIE

Cari lettori,

Oggi voglio offrire un breve omaggio alla figura di Masaru Emoto che ci ha lasciati il 17 Ottobre scorso.

Masaru Emoto è stato un ricercatore giapponese pioniere della ricerca sull’acqua. Secondo le sue scoperte, l’acqua reagisce e cambia a livello molecolare a seconda delle vibrazione alla quale viene sottoposta, siano queste sotto forma di pensieri, parole, sia scritte che pronunciate, musica o preghiere. In altre parole, l’acqua reagisce ai nostri pensieri e alle nostre intenzioni e ne mantiene la memoria. Una scoperta davvero epocale, dato che il nostro corpo è costituito dall’80% di acqua, così come il nostro stesso e bellissimo pianeta.

Purtroppo, le scoperte di quest’uomo gentile e dedito al suo lavoro sono state a lungo contrastate e derise. Per molti Masaru Emoto era solo uno pseudo scienziato. Tuttavia, questo non mi ha mai fermato dall’ammirare quest’anima radiante che senza remore e con grande coraggio continuava a parlare di amore e gratitudine come mezzi per la guarigione globale.

Per questo voglio ricordarlo oggi e voglio ricordare a tutti voi il suo splendido lavoro soprattutto in occasione di un progetto che ha riunito 17 delle più prestigiose voci a livello mondiale tra scienziati e rappresentanti di antichissime culture: WATER FOR UNITY > Agire sulla memoria dell’acqua per cambiare il mondo. Questo libro è il frutto del lavoro di 17 esperti mondiali, incluso Masaru Emoto, che sostengono che l’acqua è l’elemento più prezioso del pianeta e può salvare il pianeta stesso.

In quest’opera affascinante potrete leggere di concetti come la memoria dell’acqua, come poter imprimere intenzioni all’acqua e molto altro sulle varie tradizioni antiche che ben conoscevano il potere intrinseco dell’acqua. Ognuno degli autori racconta l’approccio che la propria tradizione o il proprio punto di vista scientifico riserva all’elemento più prezioso del pianeta, per questo troverete nel libro le varie spiegazioni sui cerimoniali per ringraziare l’acqua o le pratiche spirituali grazie alle quali si può operare un cambiamento su noi stessi che rifletta lo stato chimico dell’acqua. Ovviamente potrete anche leggere contributi di alto profilo tecnico-scientifico sulle ragioni fisiche e chimiche che rendono l’acqua speciale, nonché sugli esperimenti che sono stati effettuati sulla sua struttura.

È bello vedere finalmente che altre voci si aggiungono a quella di Masaru Emoto che instancabilmente ha continuato a parlare della bellezza dell’acqua. Uno dei suoi cristalli d’acqua preferiti erano quelli che si formavano sussurrando all’acqua “grazie“, per questo non ci stupisce affatto che i suoi cari abbiano dichiarato che la sua ultima parola è stata proprio un “grazie“.

Grazie a te Masaru, per il tuo coraggio, il tuo amore e la tua forza.

Continua a splendere.

L’acqua è come uno specchio che ha la capacità di mostrarci cosa noi non riusciamo a vedere. È come un’impronta della nostra realtà, una realtà che può cambiare con una singola parola, un singolo pensiero positivo. Ci vuole tanta fiducia per fare questo ed essere pronti a farlo. ~ Masaru Emoto

Se volete leggere ancora sul lavoro di Masaru Emoto vi consiglio questi articoli che ho in precedenza condiviso sul sito:

Oppure potreste voler acquistare direttamente i suoi bellissimi libri

Ancora vi consiglio i seguenti articoli ed estratti pubblicati sul sito sul rapporto tra l’acqua e il nostro benessere:

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link http://animeradianti.com

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!

 


Anime Radianti © 2017 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow