Cheryl Richardson: Muoviti Quando l’Energia Ti Muove

Muoviti quando l’energia ti muove

Questo è quello che mi disse Max, un mio amico, qualche anno fa quando mi stavo lamentando con lui sul fatto che avevo davvero bisogno di darmi una mossa e riordinare la scrivania del mio ufficio. Non avevo alcuna voglia di lavorare, tuttavia mi sentivo così emozionalmente sopraffatta dalla pile di lavoro sulla mia scrivania, ed ero così disperata a riguardo che non riuscivo a smettere di pensarci e rilassarmi un pò. Max mi suggerii di onorare il naturale fluire della mia energia, piuttosto che cercare di forzare me stessa a fare qualcosa che il mio corpo e la mia mente non erano pronti a fare.

La sua spiegazione fu semplice: Se hai l’energia per fare qualcosa, falla. Se non ce l’hai, non la fare”.

Sembra grandioso, gli dissi, ma che faccio con tutte quelle voci nella mia testa che continuano a dirmi che non mi posso rilassare se prima non finisco questo o quello?

“Ah, questo non ha nulla a che vedere con la tua lista delle cose da fare o con il riordinare la tua scrivania” mi disse, “Questo ha solo a che fare con la tua mente. Devi imparare a gestire la tua mente dicendogli di starsene al suo posto mentre tu aspetti l’energia di cui hai bisogno per completare le cose che hai da fare. Se ti muovi con il flusso d’energia piuttosto che controcorrente, non solo sarai più felice, ma farai di più e in meno tempo. Ma ricorda, devi essere coraggiosa abbastanza da sfidare le voci nella tua mente che ti dicono che stai evitando le tue responsabilità o che se metti troppo tempo, l’energia potrebbe non venire mai”.

Ho sempre trovato molto difficile lasciarmi andare e gioire della mia vita se non prima di aver portato a termine il mio lavoro. E “lavoro” significava tutto – dai piatti, alla biancheria, al mio ufficio, alle carte da mettere in ordine etc… Come molti di noi, ero sedotta dal mito che se avessi completato ogni cosa poi mi sarei potuta rilassare. Ora non più, grazie a Max.

Quella conversazione tanto tempo fa, cambiò completamente il mio modo di vedere la mia vita. Piuttosto che forzare me stessa a fare un qualcosa, faccio meglio ad aspettare l’energia – la motivazione o il desiderio – di completare quel determinato compito.

Quando posso, non forzo mai me stessa a fare qualcosa che non voglio fare. Invece, ho fiducia che quando l’energia sarà pronta, tutto sarà fatto. E questo approccio fino ad ora, non mi ha mai deluso. Anzi, facendo cose del tipo, sedermi una volta a settimana a rispondere a tutte le email, piuttosto che continuare a interrompere la mia giornata e rispondere nel momento in cui arrivano, non solo mi godo meglio la vita, ma sono molto più produttiva. Quando finalmente ho l’energia di rispondere, non solo riesco a farlo in minor tempo, ma anche le mie risposte sono migliori. È incredibile quello che riesci a fare in due ore quando prima te ne occorrevano otto!

Potete facilmente cominciare ad applicare questo principio in quello che fate a casa, ma molti diranno, come faccio per il lavoro?

Lavorare per conto mio mi da la grande possibilità di seguire il mio naturale ritmo. È una delle cose che amo di più nell’avere una mia società. Ma questo, può essere applicato anche quando si lavora per qualcun altro. Piuttosto che essere duri con voi stessi perché ancora non avete completato un progetto, per esempio, perché non fate qualcos’altro altro mantenendo l’intenzione di completare quel progetto non appena ne avrete l’energia? Poi, semplicemente fate le altre cose che possono essere fatte mentre aspettate la giusta motivazione per completare il progetto. L’energia potrebbe presentarsi un’ora dopo, nel pomeriggio, o la settimana dopo, ma siate certi che verrà. Il vostro essere disposti a mettere in pratica questa tecnica, non solo vi darà la prova che non dovete fare altro che avere fiducia, ma molto probabilmente troverete la motivazione che cercate prima di quanto vi aspettate se la smettete di forzare voi stessi.

Per cui, siete disposti a provare questo nuovo modo di essere nel mondo? È un mondo meraviglioso per cominciare il nuovo anno. La prossima volta che sorprendete voi stessi a forzare il vostro corpo a fare qualcosa che non vuole fare, fermatevi. Dite alla vostra mente di rilassarsi e aspettate l’energia. Dategli tempo e non resterete delusi. Prima che ve ne rendiate conto, vi muoverete quando l’energia si muove!

Esercizio:

Questa settimana, diventate consapevoli di quando state andando contro voi stessi e il vostro naturale fluire dell’energia. Mentre cominciate la vostra giornata, chiedetevi se avete o non avete il desiderio di fare quello che state per fare. Se sentite un “Si” fatelo, altrimenti non fatelo. Sfidate voi stessi a raccogliere le prove che quando l’energia è giusta, quello è il momento di agire.

Tratto dal blog di Cheryl Richardson

Traduzione: Mariù

Cheryl Richardson è l’autrice de “L’Arte di Prendersi Cura di Se Stessi” e del best-seller con Louise HayPuoi Vivere Una Vita Straordinaria!

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2017 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow