Solstizio d’Estate 2014: Le Tre Contemplazioni

Il fine settimana del solstizio d’estate del 21 Giugno marca favorevolmente il passaggio di metà anno, un tempo in cui potete riflettere su dove siete e per rifornirvi di energia spirituale per i prossimi mesi. È anche il tempo di celebrare il cambiamento delle stagioni e di riconoscere i ritmi naturali che vi connettono con il pulsare del cosmo.

Quando vi sentite più connessi alla naturale danza della vita, diventate pieni di risorse in tutto – ottenete chiarezza su come poter esprimere il vostro scopo, catalizzate il movimento in avanti e avete quell’elevata frequenza che vi consente di essere una potente forza di guarigione nel mondo.

Il solstizio di oggi coincide anche con la culminazione della stagione del Wesak, permettendovi di accedere a livelli amplificati di Luce e Benedizioni che sono disponibili per diverse settimane ogni anno in questo periodo. Non è necessario sapere cos’è il Wesak né essere dei maestri illuminati associati ad esso per ricevere la sua energia benefica. Tuttavia, sapere che queste energie sono disponibili prima del solstizio è di grande aiuto, perché quando queste energie sono nel vostro radar, voi potete invitarle nella vostra vita intenzionalmente.

Tre Contemplazioni per il Solstizio d’Estate

Prima e durante il Solstizio, provate a riflettere sui seguenti temi e sulla loro rilevanza nella vostra vita personale.

La prima contemplazione riguarda la connessione con il Divino Femminile – non ci si riferisce a questa energia in termini di genere ma come la sorgente della creazione e della creatività. Invitate nella vostra vita una più forte e più tangibile connessione con questa energia essenziale. Chiedete che vi venga mostrato attraverso sogni e gli avvenimenti della vita come potete onorare di più il principio femminile. Invitate nella vostra vita la comprensione di dove siete in disarmonia, dove bloccate il vostro fluire e dove ostacolate il vostro ricevere.

La seconda contemplazione riguarda l’essere in connessione con i talenti che la vostra anima è venuta ad esprimere nel mondo. Chiedete di comprendere questi doni dalla prospettiva dello Spirito. Invitate nella vostra vita il sapere come nella vostra vita non tenete conto dei vostri talenti, come vi trattenere o come ignorate i ritmi naturali quando si tratta di offrire i vostri talenti/doni agli altri.

La terza contemplazione riguarda la connessione con l’Amore che naturalmente risiede in voi, sempre presente e disponibile. Chiedete allo Spirito di rivelarvi esempi di come questo amore è la più potente forza di trasformazione che avete. Invitate nella vostra vita la consapevolezza dei modi in cui il vostri amore aiuta gli altri a risvegliarsi, aiuta a dare conforto e aiuta a dimostrare alle persone una via d’uscita dalle proprie afflizioni.

Articolo di Selacia su spiritlibrary.com

Traduzione: Mariù

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link http://animeradianti.com

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2017 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow