Wayne Dyer: Idee Ispirate che Si Manifestano

Le nostre aspettative sono idee virtuali che si manifestano in un dato momento della nostra vita. Ricordate che riceviamo ciò con cui entriamo in sintonia a livello energetico; quindi, se continueremo ad aspettarci che le nostre idee si realizzino, creeremo un’idea per cui è giunto il momento. Spetta a noi spostare la nostra energia mentale in modo che entri in armonia con ciò che davvero desideriamo attirare.

Per esempio molti anni fa credevo in ciò che viene definito il “blocco dello scrittore“ ovvero uno stato in cui le idee si rifiutano semplicemente di fluire. Oggi ho un opinione diversa: so che in qualche modo Dio scrive tutti i libri e costruisce tutti i ponti. Oggi, quando scrivo, aspetto che le idee scorrano attraverso di me per poi confluire nelle pagine.

Ho la sensazione di essere in uno stato di sintonia vibrazionale con le idee che vogliono essere espresse per mezzo delle parole che scrivo; di conseguenza, so che si tratta di idee per le quali è giunto il momento: sono in sintonia con me qui e adesso, e non possono essere fermate.

Mi domando: “Da dove viene realmente tutto quello che compare su questi fogli?” e so che non mi appartiene. Le parole scorrono dallo Spirito e si manifestano fisicamente perché io mi trasformo in un intermediario disposto a trascriverle su fogli di carta che alla fine comporranno un libro.

Mi aspetto che queste idee siano qui e so che non possono essere fermate. Sono seduto qui, in uno stato di totale ammirazione, amore e gratitudine per il fatto di riuscire a essere usato in una maniera talmente ispirata… e proprio mentre scrivo sul tema dell’ispirazione, figuratevi!

Il messaggio fondamentale che voglio dare qui è che dobbiamo far entrare i nostri desideri in sintonia con le nostre aspettative. Dobbiamo riuscire a vedere tutto ciò che accade con la consapevolezza che non lo si può fermare. Dobbiamo imparare a sorridere dentro di noi di fronte a coloro che ridono del nostro ottimismo per poi passare a concentrarci sul compito di aspettare che le nostre idee ispirate si manifestino cercando le prove del loro arrivo.

Al minimo segnale della loro comparsa, possiamo usare la nostra energia per esprimere loro gratitudine. Persino trovare un centesimo può essere un indizio che la nostra aspettativa di abbondanza si sta manifestando. Quel centesimo si trova nel punto esatto in cui deve essere, ragion per cui dovremmo considerarlo come fosse un indizio di una caccia al tesoro.

In altre parole, dovremmo riconoscere con gratitudine che è stato messo li proprio perché noi modificassimo le nostre aspettative in modo tale che diventassero compatibili con l’infinita abbondanza che desideriamo. Possiamo dire: “Grazie Dio, per questo segno di abbondanza”, nella consapevolezza di aver dato impulso a una nuova idea tanto potente da non poter essere arrestata!

Dobbiamo essere compatibili con lo Spirito riorganizzando le nostre aspettative per ordine di importanza in modo tale che seguano la premessa centrale di questo capitolo: ”Non c’è nulla che ha più potere di una idea per la quale sia giunto il momento”. Provate a pronunciare questa frase ad alta voce per entrare in sintonia con questa nuova aspettativa: “Lo desidero. Sta per accadere. Non v’è nulla da temere”.

Di qualunque cosa si tratti – un lavoro, una promozione, questioni finanziarie, la persona giusta, la salute, recuperare la salute, informazioni utili, o qualsiasi altra cosa, ripetete a voi stessi: “È un’idea inarrestabile perché sono in perfetto equilibrio con la mia sorgente dell’Essere. Sono in uno stato di grazia, e con Dio tutto è possibile. Nulla è lasciato al caso”.

Non si tratta di chiedere all’universo di cambiare affinché noi possiamo sentirci meglio, ma possiamo scegliere di sentirci meglio spostando le nostre aspettative in modo da vibrare insieme con l’universo. Non dobbiamo essere come nessun altro per raggiungere quest’armonia vibrazionale perché ognuno di noi è un’espressione individualizzata di Dio, unico in ciò che ha e in ciò che desidera.

Dopotutto, quando ci avviciniamo a un grande buffet, non ci concentriamo sulle cose che vogliamo scartare; piuttosto, iniziamo a far vibrare i nostri pensieri verso quello che vogliamo e non facciamo caso a ciò che non vogliamo. Ricordate che le nostre aspettative sono unicamente nostre. Sono idee per le quali è giunto il momento… e sono sempre state destinate ad arrivare.

Tratto dal libro “La Voce dell’Ispirazione” di Wayne Dyer

Scopri tutti i meravigliosi libri di Wayne Dyer

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2017 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow