Louise Hay: Il Potere È Dentro di Noi

Più ti connetti con il Potere dentro di te, più sei in grado di conquistare la libertà in ogni aspetto della tua vita. Chi siamo? Perché siamo qui? Quali sono le nostre convinzioni? La nostra ricerca interiore per trovare le risposte a queste domande dura ormai da migliaia di anni. Ma che cosa significa?

Credo che dentro ognuno di noi ci sia un Potere che è in grado di guidarci amorevolmente a raggiungere uno stato di salute perfetto, relazioni perfette e carriere perfette, capace di donarci prosperità di ogni tipo. Per ottenere tutto ciò, innanzitutto è necessario credere che sia possibile. Poi dobbiamo essere disposti ad abbandonare gli schemi comportamentali che creano le condizioni che diciamo di non volere. Per fare questo, andiamo dentro di noi e attingiamo a quel Potere interiore che sa già che cosa è meglio per noi. Se siamo disposti ad affidare la nostra vita a questo Potere Superiore che si trova dentro di noi, che ci ama e ci sostiene, possiamo creare una vita più amorevole e prospera.

Credo che le nostre menti siano sempre collegate con l’Unica Mente Infinita, e che quindi tutta la conoscenza e la saggezza siano a nostra disposizione in ogni momento. Siamo collegati con questa Mente Infinita – con questo Potere Universale che ci ha creato – attraverso la scintilla di luce che è dentro di noi, il nostro Sé Superiore, o Potere interiore. Il Potere Universale ama tutte le Sue creazioni. E un Potere benefico che si prende cura di ogni aspetto della nostra vita. Non è capace di odiare, mentire o punire. È amore, libertà, comprensione ed empatia allo stato puro. È importante affidare la nostra vita al nostro Sé Superiore, perché è tramite Lui che riceviamo il bene.

Dobbiamo capire che possiamo scegliere di usare questo Potere in qualsiasi modo. Se scegliamo di vivere nel passato e di rimuginare su tutte le situazioni e le condizioni negative che abbiamo sperimentato, resteremo bloccati dove siamo. Se decidiamo consapevolmente di non essere vittime del passato e di creare una nuova vita per noi stessi, saremo sostenuti dal Potere interiore e cominceremo a provare esperienze nuove e più felici. Non credo in due poteri. Penso che ci sia Uno Spirito Infinito. È troppo facile dire: “È colpa del diavolo” o “È colpa loro”. Si tratta sempre solo di noi, che possiamo decidere di usare il nostro potere saggiamente o di abusarne. Nei nostri cuori c’è il diavolo? Condanniamo gli altri perché sono diversi da noi? Che cosa stiamo scegliendo?

Responsabilità o colpa?

Credo che noi contribuiamo a creare ogni condizione della nostra vita, positiva o negativa che sia, con i nostri schemi mentali ed emotivi. I pensieri che formuliamo creano i nostri sentimenti, e così cominciamo a vivere le nostre vite secondo queste emozioni e convinzioni. Il che non vuol dire che dobbiamo colpevolizzarci se le cose vanno storte, c’è una differenza fra l’essere responsabili e dare la colpa a noi stessi o agli altri.

Quando parlo di responsabilità, in realtà mi riferisco al potere di cui disponiamo. Dare la colpa a qualcosa o a qualcuno equivale a rinunciare al nostro potere. Se ci assumiamo le nostre responsabilità, invece, possiamo cambiare la nostra vita. Se scegliamo il ruolo della vittima, usiamo il nostro potere personale per essere impotenti. Se decidiamo di accettare la responsabilità, non perdiamo tempo a incolpare qualcuno o qualcosa. Ci sono persone che si sentono in colpa per aver creato malattie, povertà o problemi: scelgono d’interpretare la responsabilità come colpa. Si sentono in colpa perché credono di aver fallito; di solito pensano che tutto in qualche modo sia colpa loro, così possono continuare a darsi addosso. Ma non è questo che intendo.

Se possiamo usare i problemi o le malattie come opportunità per cambiare la nostra vita, abbiamo potere. Molte persone che superano malattie gravi dicono che quell’esperienza è stata la cosa migliore che gli sia mai accaduta, perché ha offerto loro l’opportunità di cambiare modo di vivere. Ma, d’altra parte, c’è anche molta gente che se ne va in giro dicendo: “Sono una vittima, povero me. Dottore, la prego, mi salvi!”. Penso che queste persone avranno difficoltà a guarire o a gestire i problemi.

La responsabilità è la nostra capacità di reagire a una situazione. Abbiamo sempre una scelta. Questo non significa che neghiamo quello che siamo e ciò che accade nella nostra vita, bensì che possiamo riconoscere di aver contribuito a creare la situazione in cui ci troviamo. Se ce ne assumiamo la responsabilità, abbiamo il potere di cambiarla e di cambiare. Possiamo dire: “Che cosa posso fare per cambiare questo aspetto della mia vita?” Tutti, in qualsiasi momento, possiamo attingere al nostro potere personale: l’esito di una situazione dipende da come lo usiamo.

Tratto da “Il Potere è Dentro di Te
di Louise Hay

 

 

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2019 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow