Solstizio d’Estate 2019

Buona estate a tutti! Oggi alle 15.54 avremo il solstizio d’estate che segna l’arrivo ufficiale della bella stagione, ma anche la fine della prima parte dell’anno. Se c’è una cosa che ho imparato negli ultimi anni è stata quella dell’importanza di concedermi sempre un periodo di pausa consapevole o “vuoto”, se posso chiamarlo così, tra la prima e la seconda parte dell’anno. Avete mai provato?

I primi sei mesi del 2019 si sono rivelati molto intensi per me ed ho come l’impressione che lo siano stati anche per molti di voi che mi seguite. Se siete riusciti però a mettere il punto finale ad un progetto o a una questione che si trascinava da anni e vi state guardando intorno in cerca di come colmare l’inevitabile senso di vuoto… non posso che suggerirvi di abbracciare quel vuoto, anche solo per un po’, e di fermarvi. Se potete, fate una breve pausa per rigenerarvi in questi giorni e concedete al vostro corpo e alla vostra mente il tempo e la consapevolezza necessari per un sano cambio di stagione e di passo. Essendosi conclusa la prima parte dell’anno, vi invito anche a riflettere su quello che vi è successo fino ad oggi, come siete arrivati dove siete arrivati e cosa avete imparato. Spesso, quando si giunge al compimento di un percorso, di una situazione o semplicemente di una fase della propria vita ci si affanna a riempire frettolosamente il vuoto lasciato con le prime cose che capitano, tanta è la voglia di tornare ad avere la pressione del fare. Sarebbe bene invece imparare a restare “vuoti” per un po’ prima di riempire nuovamente la nostra agenda, in modo da essere certi di avere riposato, ricaricato per bene le batterie e pensato a quello che vogliamo fare adesso con la consapevolezza delle nostre aspirazioni e capacità.

Ora che è giunta l’estate e molti di noi si concederanno un periodo di vacanza, sarà bene utilizzare quel periodo anche per pensare a come impostare la seconda parte dell’anno e a come correggere il tiro se ci siamo resi conto che durante la prima parte ci siamo allontanati dalla via maestra dei nostri propositi e dei nostri sogni.

Non mi resta dunque che auguravi uno splendido periodo estivo e che la forza del sole rischiari le vostre giornate e riscaldi i vostri cuori. Mi auguro anche che non perdiate occasione per rigenerarvi e riposare; e mentre vi crogiolate al sole, ricordate anche di visualizzare con cura di dettaglio quello che volete creare nella seconda parte dell’anno. Siate coraggiosi.

Un forte abbraccio,

Mariù

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link https://animeradianti.com

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2019 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow