Louise Hay: Essere Grati Per Quello Che Abbiamo

Un signore un giorno mi confessò di sentirsi in colpa poiché non poteva ripagare la gentilezza e i doni che gli amici gli avevano dato in un periodo sfortunato; gli spiegai che, talora, non siamo in grado di restituire ciò che l’Universo ci ha donato.

Indipendentemente dal modo in cui quest’ultimo ci ha aiutati, dobbiamo essere grati. Verrà il momento in cui dovremo aiutare qualcun altro, non necessariamente a livello economico, ma anche dedicandogli tempo e pazienza, fattori questi che possono avere un valore molto maggiore del denaro.
Quante persone mi hanno aiutato durante l’adolescenza, in momenti in cui io non ero in grado di ripagarle; anni dopo, ebbi però l’opportunità di dare una mano agli altri. Troppo spesso riteniamo di dover ricambiare gli atti di bene: se qualcuno ci invita a pranzo o ci fa un regalo, sentiamo immediatamente l’obbligo di contraccambiare.

E’, invece, importante imparare a ricevere ringraziando, imparare ad accettare, dato che l’Universo percepisce la nostra disponibilità a ricevere non esattamente come uno scambio di prosperità. Gran parte dei problemi hanno origine dalla nostra incapacità a ricevere: siamo in grado di dare, ma ricevere è spesso così difficile!

Quando riceviamo un regalo, sorridiamo e ringraziamo; se obiettiamo che non è del colore o della misura giusta, la persona in questione non ci donerà mai più nulla! Se proprio il regalo non fa per noi, diamolo a nostra volta a qualcun altro che possa farne buon uso.

Dobbiamo essere grati per quello che abbiamo: solo in tal modo attireremo a noi il bene. Se, infatti, ci fossilizziamo su ciò di cui non disponiamo, non avremo mai niente; se siamo in debito con qualcuno, non dobbiamo denigrarci, bensì perdonarci focalizzandoci sul fatto che il debito verrà cancellato con l’aiuto di affermazioni positive.

L’aiuto più valido che possiamo offrire alle persone che hanno problemi finanziari è insegnare loro a creare un patrimonio duraturo nella loro coscienza: solo allora avranno sempre il denaro necessario. Ed è molto meglio che prestar loro una certa somma. Non dico che non sia giusto regalare denaro a chi ne ha bisogno, ma non dobbiamo regalare solo perché ci sentiamo in colpa. Diciamo spesso di sentire il bisogno di aiutare gli altri, ma anche noi siamo gli altri e abbiamo diritto al benessere. La nostra coscienza è il miglior conto corrente che possiamo avere: versandoci pensieri positivi, ne ricaveremo interessi altissimi.

Tratto dal libro di Louise Hay “Il Potere è in Te

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2017 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow