Sintomi di Luna: Maggio-Giugno 2014

Eravamo ad Aprile con le eclissi, le tempeste solari etc.… ricordate?

Poi è venuto Maggio… non so se voi ve ne siete accorti, ma per me è volato!?

Ora siamo quasi a metà Giugno e sono ricominciate le tempeste solari!

Non so se vi ritroverete in questo post, ma io credo che dopo le eclissi qualcosa sia cambiato. Il tempo sembra aver accelerato e tutto ha ingranato una marcia diversa. Nonostante speravo che le energie di Maggio fossero più clementi rispetto a quelle di Aprile, in realtà non lo sono state. Io personalmente ho trovato il passaggio della luna piena nel segno dello Scorpione del 14 Maggio alquanto difficile. È stata una luna che ha scavato nel profondo presentandomi ancora una il volta il conto delle paure e dei pensieri che fino ad ora ho evitato. Ma ci ha pensato la luna a dirmi che non dovevo indugiare oltre.

Quel guardare in profondità in quel periodo ha riportato in superficie aspetti del mio essere che avevo del tutto messo da parte e che avevano bisogno di ritornare alla luce del sole. Ho imparato che non si può continuare a rinchiudere cose nello sgabuzzino interiore in attesa di quel momento libero in cui ci ripromettiamo di sistemare le cose. Può servire per un periodo, ma non per sempre. Ecco che arriva il momento di aprire quella porta e di tirar tutto fuori, lasciando andare quello che non ci serve più e tenendo solo l’essenziale al nostro benessere. Ho scoperto che questo vale anche per i famosi sogni nel cassetto. Bisogna tornare spesso a chiedersi se sono ancora validi, se sono sogni ancora in armonia con chi siamo diventati ora. I sogni di cinque o dieci anni fa, potrebbero non rispecchiare o entusiasmare più chi siamo adesso e se necessario bisogna riconoscerlo. Quando ci rendiamo conto che in realtà siamo cambiati e che quello che desideravamo una volta non ha un vero riscontro nel nostro presente, allora è bene lasciare andare capendo bene che non abbiamo fallito, ma che siamo solo cresciuti e che le nostre priorità sono cambiate. È del tutto normale. Tuttavia, se quando riguardiamo quei sogni notiamo che il nostro cuore batte, allora dobbiamo puntarci! Se non miriamo mai al centro del bersaglio non avremo molte possibilità di centrarlo.

Mentre il gran lavoro di revisione e pulizia prendeva piede, supportato dall’avvicinarsi di Mercurio Retrogrado, la luna si è mutata in luna nuova il 28 Maggio. Questa luna, nel segno dei Gemelli, veniva a ricordarci che le nostre paure più profonde, le nostre convinzioni più tenaci non sono altro che pensieri che continuiamo a ripeterci e a credere. I pensieri però sono solo pensieri e possono essere cambiati. Quindi, se alla fine di Maggio vi siete ritrovati con pensieri negativi o contraddittori in testa o meglio vi siete ritrovati ad essere stufi della negatività di pensieri vostri e altrui, allora le energie lunari vi hanno raggiunto. Il processo continua tuttora.

Ora siamo al 13 Giugno con una potente luna piena in Sagittario. Il suo potere però non viene né a spronarci né a sfidarci. Piuttosto viene a nutrirci, facendoci ritornare alla verità del nostro essere e del nostro potenziale. Con amore e gratitudine per il nostro presente ricco di benedizioni, è tempo di guardare avanti con rinnovata visione. Dove vogliamo andare adesso?

Mercurio Retrogrado nel segno del Cancro per quasi tutto il mese di Giugno (dal 7 Giugno al 1 Luglio) ce ne darà di emotività e a volte potremmo sentirci in una giostra. Nonostante ciò, non tutti i mali vengono per nuocere. Cos’è quell’ansia? Cos’è quell’insoddisfazione? Perché vengono a farci visita proprio adesso? Mettiamoci in ascolto e vediamo quale messaggio ci portano. Si dice che “ambasciatore non porta pena”, ed infatti non dobbiamo prendercela con i nostri messaggeri più fidati, ovvero le nostre emozioni. Se affiorano e perché c’è qualcosa che ci rifiutiamo di guardare. Prima che queste emozioni ignorate diventino disturbi fisici (sempre nel tentativo di catturare la nostra attenzione), anche se non è semplice, lasciamo che ci consegnino il messaggio. Magari, c’è qualcosa che abbiamo bisogno di cambiare proprio per poter realizzare i nostri sogni. Dunque, guardiamo e riguardiamo dentro di noi stessi per trovare sia cosa ostacola il nostro benessere sia gli strumenti per poterlo portare nella nostra vita. È tutto dentro di noi.

Se portiamo bene a termine questa fase di revisione, la luna nuova in Cancro del 27 Giugno ci vedrà già come persone nuove, in connessione e diretta comunicazione con la verità del nostro essere. In quel periodo sarà anche bene dedicarsi alla casa e alla famiglia. Cosa possiamo fare per stare bene nel nostro focolare? Come possiamo nutrirci, sia fisicamente che emotivamente? Cosa possiamo fare per sentirci più sicuri? La luna ci aiuterà a trovare le risposte e a stabilire in nostri nuovi obiettivi in merito.

Buon Giugno a tutti!

Letture Consigliate:

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link https://animeradianti.com

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2017 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow