Wayne Dyer: Relazioni Sacre

Cari amici,

Ecco la descrizione di Ralph Waldo Emerson della profonda natura delle relazioni tra noi e i nostri compagni umani:

È una delle più belle compensazioni di questa vita che nessun uomo possa sinceramente cercare di aiutarne un altro senza finire con l’aiutare se stesso.

Se desiderate pace per gli altri, la riceverete. Se volete che gli altri si sentano amati, verrete amati. Se vedete solo la bellezza e il valore negli altri, avrete la stessa ricompensa. Darete via solo quello che avete nel cuore e attrarrete quello che state dando. Il vostro impatto sugli altri – sia che si tratti di perfetti estranei, familiari, colleghi di lavoro o vicini di casa – è la prova della forza della vostra connessione con la Sorgente.

Pensate alle vostre relazioni in termini di sacro o non sacre. Le relazioni sacre facilitano il potere della vostra divina connessione ad un alto livello d’energia per tutti coloro coinvolti. Relazioni non sacre mantengono un livello d’energia molto basso e lento per tutti i coinvolti. Riconoscerete il vostro potenziale per un amore più alto quando comincerete a vedere la perfezione in tutte le relazioni. Quando riconoscerete la sacralità degli altri, li tratterete come espressioni della natura divina che tutti condividiamo e non vorrete nulla da loro. L’ironia è che diventeranno i co-creatori nella manifestazione di tutti i vostri desideri.

Se non volete niente da loro, non chiedete nulla e non avete alcuna aspettativa e vi ritorneranno questa gentilezza. Pretendete da loro, insistete che vi accontentino, giudicateli inferiori, vedeteli come servi e riceverete lo stesso trattamento in cambio. È nel vostro migliore interesse di essere acutamente consapevoli di quello che volete veramente per gli altri e di capire se siete in una relazione sacra o meno con ogni persona con cui vi ritrovate coinvolti.

Una verità che ho riconosciuto negli anni della mia crescita è che, è impossibile sentire la mia connessione con la Sorgente se sono incapace di vedere e onorare la stessa connessione negli altri. L’abilità di vedere voi stessi come un’espressione del Divino e di vedere voi stessi in tutta l’umanità è una caratteristica della relazione sacra. È l’abilità di celebrare e onorare negli altri il luogo in cui tutti siamo uno.

Vi amo,
Wayne

Tratto dalla newsletter di Febbraio 2013 di Wayne Dyer pubblicata dalla Hay House

Traduzione: Mariù

Scopri tutti i libri di Wayne Dyer

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link https://animeradianti.com

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2017 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow