Il Significato dei Colori

Il rosso è un colore energetico e stimolante, che riguarda il corpo fisico. Incrementa la vivacità e apporta consapevolezza nel momento presente. Questo colore è indice di passionalità, vitalità, sessualità, amore e potere nella creazione. Simboleggia inoltre il sangue, la rabbia, la violenza e il fuoco.

Il blu è il colore del cielo terso e suggerisce lo spazio infinito, i cieli e l’eternità. Colore calmante e rilassante, il blu riguarda gli aspetti che nutrono il principio femminile.

Il giallo simboleggia il sole e indica i ritmi del tempo messi in atto dall’alternanza di alba e tramonto. Riguarda gli aspetti energetici del principio maschile. Il giallo indica la luce della coscienza penetrata nel nostro sistema nervoso per renderci auto-consapevoli. Il giallo riguarda le energie emotive e per alcuni rappresenta l’anima di una persona.

Il verde è il colore della natura, dell’equilibrio e dell’armonia. Rappresenta il potere primordiale della fertilità che induce la crescita del seme. Simboleggia la freschezza, la salute, la pace e la prosperità.

L’arancione riguarda il materialismo, contrapposto alla spiritualità. Indica l’energia della forza vitale che mantiene in salute e in equilibrio il nostro corpo senza che ce ne prendiamo cura direttamente. Il colore rappresenta inoltre la perseveranza, lo sforzo e l’ambizione nobile.

Il viola riguarda la nobiltà, la raffinatezza e il potere. Rappresenta la pazienza, la fiducia, la fede e il digiuno.

Il turchese è indice di generosità, amore e guarigione. I popoli tradizionali in molte parti del mondo dipingono di turchese i telai di porte e finestre per proteggersi dagli spiriti negativi. Il turchese aiuta a mantenere saldi i confini.

Il marrone è simbolo della terra, della fertilità. Indica inoltre il trattenere o bloccare l’energia.

Il bianco si riferisce alla luce splendente dello spirito, che trionfa sulla morte. Il bianco indica le ceneri che seguono a un incendio, il silenzio della neve. È simbolo di purezza, innocenza, verginità e nascita.

Il nero suggerisce il potere sinistro dell’oscurità, il decadimento e la morte. Simbolo del lutto, del non-essere, indica inoltre la protezione dal male. È il colore della penitenza e del rispetto per le anime dei dipartiti. Il ricordo, l’eternità e la costanza sono rappresentati dal colore nero.

Tratto dal libro Coloring Mandala di Susanne F. Fincher

Puoi trovare la recensione del libro QUI

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link https://animeradianti.com

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2017 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow