Judith Faulkner: L’invidia e la Legge dell’Attrazione

L’invidia è un sentimento molto doloroso. Alla base dell’invidia, è la convinzione: “Io non ho quello che ha l’altro e non ce n’è abbastanza per tutti e due“. Quando l’invidia raggiunge livelli ossessivi, può portare le persone a dire e a fare cose quasi al limite della ragione. Sia che l’invidia sia rivolta ad un fratello/sorella, un amato, un rivale di lavoro o un vicino di casa, provare questo sentimento può privarci della gioia di vivere.

Viviamo in un Universo vibrante, dove vibrazioni simili si attraggono fra loro. La vibrazione dell’invidia non può attirare a noi l’oggetto del nostro desiderio, perché è focalizzato sulla mancanza di quello che desideriamo e non sul la possibilità che anche noi possiamo averlo.

Mentre è abbastanza naturale provare invidia quando osserviamo il successo di qualcun altro, è controproducente aggrapparsi a questo sentimento. Sarebbe molto produttivo fare il contrario: apprezzare e benedire il successo dell’altra persona.

Questa idea potrebbe sembrare strana inizialmente, ma vale la pena sperimentarla – non solo perché è una bella cosa da fare, ma quando apprezziamo il successo di un’altra persona, proiettiamo la vibrazione positiva dell’apprezzamento in connessione all’oggetto del nostro desiderio. Questo è molto diverso dalla vibrazione di invidia, che sottolinea la nostra mancanza di fortuna.

Possiamo muoverci verso l’alto sulla scala vibrazionale, dall’invidia alla gioia, facendo piccoli passi. Possiamo iniziare con: “Anche se lui ha successo e io no, io posso comunque amare e apprezzare me stesso..”

E’ bello sapere che è possibile avere successo..”

“Se avrò successo, faro cosi…”

“E’ una bella sensazione fantasticare in questo modo”

“Più mi concentro sui dettagli del suo successo, più sarò preparato quando toccherà a me”

“Il suo successo è una fonte di ispirazione per me..”

Tutti i pensieri vibrano e attirano, e noi possiamo effettuare delle scelte con i nostri pensieri scegliendo di canalizzarli verso quello che desideriamo, non verso la sua mancanza.

Articolo di Judith Faulkner
Insegnante Metodo Louise Hay
Operatore EFT
Reiki Master

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link https://animeradianti.com

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2017 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow