Luna Piena in Cancro Gennaio 2015

All’alba del 05 Gennaio 2015, una splendente e potente luna piena ha illuminato i nostri primi passi in questo 2015.

Cosa faremo quest’anno? Come vivremo? Cosa vedremo quando riguarderemo indietro a come abbiamo utilizzato i giorni che ci saranno stati amorevolmente concessi dalla vita? Sicuramente molti di noi vorranno vedere qualcosa di diverso rispetto a quello che abbiamo visto alla fine del 2014 ed è proprio per questo che a Gennaio si ha sempre tanta voglia di cambiare le cose.

È del tutto naturale voler iniziare un nuovo anno pensando a cosa migliorare rispetto all’anno precedente. Infatti, questo è solitamente il periodo in cui si fa la lista di tutte le cose che vorremmo aggiungere e/o avere nella nostra vita. Tuttavia raramente ci ritroviamo a fare la lista di cosa invece va eliminato. Alcuni potrebbero ritenere che è un approccio un po’ negativo quello di pensare a quello che non va proprio all’inizio dell’anno, però, quando un anno comincia con una luna piena, significa che abbiamo bisogno di fare spazio affinché il nuovo possa trovare il suo posto nella nostra vita.

Una luna piena nei primi giorni dell’anno ci invita a fare molta attenzione a non cominciare un nuovo viaggio con scarpe vecchie e bagagli pesanti di cose ormai inutili e logore. In fondo, se ci pensiamo bene, possiamo renderci conto che non faremo molta strada se già all’inizio del nostro cammino siamo impreparati e affaticati.

La luna sa bene che questo sarebbe un errore ed è per questo che ci ha invitati a rimandare di qualche giorno la nostra partenza in modo da poterci organizzare per bene e partire con l’equipaggiamento giusto. Del resto, porteremmo mai con noi tutta una serie di cappotti invernali se vogliamo andare alle Hawaii? O al contrario, porteremmo mai con noi i nostri bikini e costumi da bagno se siamo diretti in Antartica? Sono sicura di no! Quindi, è bene che diamo una veloce occhiata alla nostra mappa per vedere dove siamo diretti quest’anno e poi preparare quello che occorre per il viaggio. Questo vorrà dire, fare spazio nella nostra valigia solo per quello che è pertinente al nostro scopo. Tutto il resto va lasciato indietro!

Non sappiamo da dove cominciare? Possiamo stare tranquilli perché la bella luna piena ci ha dato tanti indizi su cosa fare.

La luna piena si è formata nel segno del Cancro, per cui abbiamo dobbiamo lavorare almeno su tre importanti aree della nostra vita:

1) Emozioni/emotività/empatia

Il segno del Cancro è il segno delle emozioni e dell’emotività. Riuscire a sentire con chiarezza le nostre emozioni senza soffocarle o rinnegarle è di vitale importanza nella nostra vita. Quando teniamo dentro di noi emozioni negative legate al passato, legate ai nostri familiari e ai nostri desideri più profondi diventa davvero difficile andare avanti e creare quello che desideriamo. Per cui, l’invito della luna è di consentirci quelle emozioni che tentano continuamente di affiorare. Quando lo avremo fatto sarà molto più semplice lasciarle passare… come nuvole nel cielo. Dobbiamo ricordare che quello che teniamo nascosto acquista forza nell’oscurità. Se invece lasciamo che venga fuori alla luce si scioglierà come neve al sole.

Infine, se ci sono dei ricordi o degli avvenimenti legati alla famiglia o all’infanzia che ci hanno causato dolore, perdoniamo. Questo vuole dire che non siamo più disposti a portarci dietro quei sentimenti e che ora faremo posto per la gioia e l’amore.

Nota: facciamo attenzione a quando le emozioni che sentiamo non sono nostre. Siamo tutti un po’ empatici e spesso finiamo con il lasciarci influenzare dalle emozioni altrui. Facciamo sempre un breve controllo e se non abbiamo motivo per sentirci giù, ansiosi o arrabbiati… molto probabilmente non sono emozioni nostre. Ri-orientiamo l’antenna in direzione del nostro cuore.

2) Famiglia/casa/relazioni personali

Il segno del Cancro è il segno legato alla famiglia e alla casa, inteso come focolare domestico. È importante dunque in questo inizio di anno non continuare a permettere che la nostra casa sia piena zeppa di cose che non hanno più un vero significato per noi. Teniamo i cassetti pieni di cianfrusaglie? Teniamo libri in libreria che non rispecchiano più chi siamo o che non ci sono piaciuti o che peggio non abbiamo mai letto? Continuiamo ad indossare abiti che abbassano la nostra autostima? Ci forziamo a tenere regali che non ci piacciono o che ricordano momenti sgradevoli solo per dei sensi di colpa?

L’invito forte e chiaro è quello di ripulire il nostro focolare di domestico di tutto quello che non nutre il nostro benessere. Le cose hanno un’energia e se le teniamo anche quando non le amiamo facciamo ristagnare le nostre stesse energie.

Quindi, se siamo tra coloro che spesso non si sentono a proprio agio in casa, se ci sentiamo stanchi senza motivo o non riusciamo a manifestare quello che desideriamo, dobbiamo dare  un’occhiata a cosa occupa il nostro spazio personale. Questo processo di pulizia ci darà l’opportunità di osservare anche quali pensieri hanno occupato il nostro spazio mentale, dato che il mondo esteriore riflette sempre il mondo interiore.

Dialogate dunque con i vostri oggetti e tenete solo quelli che emanano una forte energia positiva!

3) Nutrizione/Digestione

Il segno del Cancro è da sempre associato all’apparato digerente, la nutrizione e il nutrimento. Con cosa nutriamo il nostro corpo e la nostra anima? Facciamo attenzione ai bisogni veri del nostro corpo e del nostro spirito? Ci concediamo del tempo per nutrirci davvero o andiamo sempre di fretta? La luna suggerisce di prestare attenzione a quello che ingeriamo, a quello che decidiamo di portare dentro al nostro essere. Il cibo e gli alimenti hanno una relazione molto intima con i nostri corpi, quindi è bene scegliere i migliori. Del buon cibo sano e biologico, sosterrà non solo la nostra salute fisica ma anche quella mentale ed emozionale.

Riguardo a quest’ultima, la luna pone una domanda: “Cosa non riusciamo a digerire?” – Concediamoci del silenzio, guardiamoci bene intorno e sapremo la risposta.

In conclusione, se ci prendiamo il tempo durante le prossime due settimane per fare pulizia in queste aree della nostra vita, per riorganizzarle per bene e per riportare il giusto equilibrio, saremo decisamente pronti per impostare le coordinate del nostro viaggio al momento della prima luna nuova dell’anno il 20 Gennaio – momento in cui avremo tutto l’aiuto del cielo per visualizzare il nostro anno e partire alla grande!

Vi auguro buon anno e buon viaggio!

Con affetto,

Mariù

Letture Consigliate:

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link https://animeradianti.com
Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2017 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow