Equinozio, Luna Piena e pulizie varie

Con l’equinozio di ieri si e’ dato inizio ad un lungo intenso week end. Un fine settimana in cui si concentrano vari eventi planetari importanti che si mischiano ad altrettanto importanti e consuete celebrazioni e usanze “umane”.

Ecco che abbiamo l’equinozio di primavera che cade nel periodo in cui si celebra l’inizio della primavera e la fine dell’inverno, una bellissima e raggiante luna piena in bilancia, e quest’anno anche la Pasqua coincide in questo fine settimana. Se non bastasse e’ usanza in questo periodo dell’anno dedicarsi alle pulizie, le cosiddette “pulizie di primavera” e nel caso specifico di questo 2008 anche di quelle pasquali.

L’energia ha iniziato la sua ascesa già da lunedì ma ieri con l’equinozio ha ingranato la marcia per una bella accelerazione per poter affrontare varie curve in salita. Tranquilli dopo c’è sempre la discesa……. dopo pero’.

L’equinozio, e’ il momento dell’anno in cui giorno e notte hanno la stessa durata. Da un lato la luce dall’altro il buio, con la stessa intensità. Le due forze trovano dunque un punto d’equilibrio e contatto. Chiamiamolo armistizio o accordo. Prima di arrivare all’accordo pero le due parti si trovano faccia a faccia e la dualità sembra esasperata.

Questo può tradursi in trovarsi faccia a faccia con noi stessi. Siamo davanti ad uno specchio dove vediamo finalmente rispecchiarsi l’altro noi che teniamo ben custodito. E’ il momento in cui la nostra parte oscura o nascosta si affaccia alla luce, la luce abbagliante della luna piena in bilancia che richiama alla verità e all’armonia.

La dualità potrebbe anche essere quella tra noi e gli altri, forse e’ arrivato il momento di decidere se fare quello che ci comanda il cuore o fare quello che gli altri si aspettano da noi. Seguire i nostri sogni o abbandonarli per senso del dovere o per paura che gli altri intorno a noi non possano capire o sostenerci.

Ancora la dualità potrebbe essere caratterizzata da un confronto tra presente e passato, mente e cuore, corpo e spirito. Un confronto, a volte anche scontro, necessario per mettere tutte le carte in tavola e giocare a carte scoperte, giungere poi all’armonia e all’equilibrio delle parti. Perché dobbiamo ricordarci che questo e’ lo scopo di tutto questo gran movimento d’energia.

Il ruolo della luna piena in tutto questo non e’ da sottovalutare dato che in questi giorni intensifica e amplifica tutto quello che sentiamo. Inoltre la luna si comporta da riflettore dritto puntato su tutto le nostre emozioni, che risulteranno palesi a chiunque intorno a noi. A volte potrebbe risultare poco piacevole ma ha un suo scopo e ce ne accorgeremo a tempesta passata.

E le pulizie? Che c’entrano le pulizie con tutto questo?

Direi che c’entrano e non poco. Ancora una volta e’ un ottimo momento per lasciare andare tutto quello che non e’ in armonia con il nuovo noi, con chi adesso siamo diventati. Bisogna prendersi il tempo per decidere cosa fare e cosa portare avanti nella nostra vita e cosa lasciare andare. Passare in rassegna tutto quello che abbiamo intorno e valutare cosa ci appartiene ancora e cosa e’ legato a noi solo da un illusione o dalla paura. Tempo di lasciarci andare al nuovo noi con assoluta fiducia.

Vi auguro una buona pasqua.

Un abbraccio

Mariu

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link https://animeradianti.com

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2017 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow