Per Cambiare… Mollate la presa!

In queste settimane vi ho dato qualche suggerimento su come riprendervi il vostro tempo e rallentare il ritmo.

So che alcuni di voi hanno letto e pensato che fosse una buona idea, ma poi non hanno fatto nulla. Altri hanno sbuffato ed altri ancora si sono nascosti dietro ad un “facile a dirsi”.

Allora oggi vi dico: Volete mollare la presa si o no?

Che cosa credete che possa succedere se staccate la spina? Se mollate tutto, se deponete le armi, se issate bandiera bianca? Cosa può accadervi se la smettete di cercare di avere il controllo su tutto e tutti? Credete che tutto andrà in malora? Credete che senza di voi il mondo si fermerà? Credete che tutto cadrà in mille pezzi?

Se questo è quello che credete che accadrebbe se vi prendete un giorno di riposo allora avete davvero bisogno di prendervi del tempo per riflettere sulle conseguenze che questo atteggiamento può portarvi.

Non è una vita vera quella in cui non possiamo smettere neanche un momento di lottare, di stringere i denti, di lavorare sodo, di tenere duro per mantenere tutti i cocci insieme per una parvenza di normalità. Se il vaso è rotto, buttatelo non incollatelo!

La vita è come l’acqua. Non si può stringere l’acqua in un pugno. La vita è libera, è pura energia che scorre. Possiamo solo lasciarla fluire attraverso di noi, ma non possiamo imprigionarla in noi.

Quando i nostri corpi si ammalano è perché abbiamo cercato di stringerla in un pugno e l’abbiamo fatta scappare via. Riapriamo i palmi e lasciamo che lei ci bagni come sotto ad una cascata.

Smettiamola di combattere i mulini al vento e perdiamo volontariamente la guerra. Per una volta non cerchiamo di salvare capre e cavoli, ma diamoli via. Diamo via tutto quanto, che si prendano tutto se vogliono, almeno saremo liberi dall’ingrato compito di cercare di proteggerli e salvarli per tutto il tempo.

Pensateci, quali sono le vostre capre e i vostri cavoli? Cosa state cercando di salvare? Cosa state tentando a tutti i costi di tenere insieme? Chi cercate di compiacere?

C’è una citazione bellissima nel libro Illusioni di Richard Bach che dice:

“Se ami qualcuno lascialo libero. Se torna da te, sarà per sempre tuo, altrimenti non lo è mai stato”

Lasciate andare via qualsiasi cosa, anche quelle che amate profondamente e a cui tenete molto. Se vi appartengono torneranno da voi in una forma o in un altra e non avrete mai perso nulla.

Lasciate andare e lasciatevi andare. Riposatevi. Avete lottato abbastanza. Ora potete riposarvi un pò. Tutto andrà bene. Le persone che vi amano veramente continueranno ad amarvi anche se vi prendete un giorno di riposo. Non prendetevi carico di tutto e di tutti, affidate qualcosa nella mani di Dio, Lui vi darà tutto quello che vi occorre, non temete.

Con amore e gratitudine,
Mariù

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link https://animeradianti.com

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2017 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow