Persistere nelle Difficoltà

Buddha aveva insegnato ai suoi discepoli che, a questo mondo, l’unica cosa che non cambia è il fatto che tutto cambia. Per quanto belle e gradevoli siano la primavera e l’estate, lasceranno irrimediabilmente il posto all’autunno e all’inverno. L’albero, che era oggetto di contemplazione per la sua bellezza, è dunque condannato a perdere i fiori e le foglie, che costituivano il suo fascino. Quando non rimarrà altro che il tronco e qualche ramo, sarà di nuovo solo. Ma, benché abbandonato dagli uomini e senza alcun segno di vita per lunghi mesi, tornerà a rinverdire quando la dolce brezza primaverile lo desterà dal suo sonno. Chi avrebbe mai potuto credere a questa rinascita?

L’esistenza umana è anch’essa costellata di inverni. Persino colui al quale il successo sembra arridere dovrà un giorno far fronte alla propria caduta. Solo chi sarà abbastanza forte da superare la crisi, nonostante non sia visibile nessun segno di successo, riuscirà a compiere grandi opere.

Voler avere successo è talvolta fonte di sfinimento per la mente, quando quest’ultima deve affrontare lunghi periodi di dubbio. L’albero non si lamenta per la perdita dei fiori, non attende con impazienza il ritorno della primavera. Si limita a seguire il suo ciclo naturale. Anche colui che mette in pratica il nonpensiero rimane costante, nella felicità come nell’infelicità.

Imparare a godere dei piccoli piaceri

Nei periodi difficili imparate ad assaporare fino in fondo i piccoli piaceri che la vita vi offre (una doccia calda, un bel fiore, un buon pasto ecc.). Raramente la felicità è accessibile, ma sta solo a voi cogliere i momenti di gioia nella quotidianità.

Nei periodi in cui dubitate del vostro futuro, concedetevi un po’ di tempo per esaminare la biografia di personaggi ricchi e famosi. Nonostante i soldi e la gloria, molti continuano a soffrire. Non commettete lo stesso errore. Colui che gioisce unicamente delle grandi cose si condanna a non conoscere mai la serenità.

L’appagamento è uno stato mentale. Non aspettate di realizzare tutti i vostri sogni per essere felici. Non sforzatevi di avere di più, cercate semplicemente di godervi meglio ciò che la vita vi offre.

Tratto dal libro di Nicolas Chauvat “I 30 Insegnamenti Zen dei Maestri del Tè

Versione ebook qui. 

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link https://animeradianti.com


Anime Radianti © 2020 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow