Recensioni Libri: “Genki” & “I 30 Insegnamenti Zen dei Maestri del Tè” di Nicolas Chauvat (Edizioni Il Punto d’Incontro)

Come vi avevo accennato nel mio post di qualche mese fa “Libri in Quarantena”, due libri che mi hanno ispirato e motivato molto negli ultimi mesi sono stati quelli di Nicolas Chauvat. Sono dei libretti semplici, in formato tascabile, di facile e veloce lettura che riescono sempre a riportarmi al momento presente. Infatti, li ho ripresi in mano proprio negli ultimi giorni per allentare lo stress e motivarmi. I saggi consigli contenuti in questi due libri hanno il potere di rimettermi in contatto con l’essenza delle cose, spostando il mio sguardo dall’esterno all’interno. In poche parole, gli insegnamenti spirituali condivisi con amabile maestria da Chauvat riescono a farmi cambiare il modo di vedere le cose, a centrarmi e a dissipare ansie e paure.

Proprio stamattina, li ho ripresi entrambi in mano per aprirli su delle pagine a caso, una pratica che amo fare ogniqualvolta cerco ispirazione e motivazione. È inutile dire come il potere della sincronicità sia sempre straordinario e come riesca sempre a farmi avere il messaggio giusto al momento giusto. Questi due libri, con i loro brevi capitoli e richiami, si prestano molto a questo tipo di lettura, veloce e sincronica.

Il libro Genki, mi ha offerto la seguente perla di saggezza:

Per riuscire in ciò che intraprendiamo la volontà non è sufficiente. Che si tratti degli studi o della vita professionale, è importante elaborare un metodo che ci sia idoneo e permetta di ottimizzare le nostre competenze. Per evitare gli sforzi inutili occorre iniziare imparando a individuarli. Allo scopo il modo migliore di procedere è fissare degli obiettivi intermedi quantificabili, così da potere controllare i nostri progressi.

Con semplicità estrema queste parole mi hanno riportato sulla via maestra. Il mio problema infatti era proprio quel senso di sopraffazione tipico del lunedì mattina al pensiero di tutte le cose da fare, non solo durante la settimana che mi aspetta ma anche oltre! L’idea di fissare degli obiettivi intermedi quantificabili e gestibili mi ha riportato con i piedi per terra e allentato il senso di ansia. Come potrei mai andare avanti pensando a “tutto” quello che c’è da fare? No. Non è così che si va avanti. Si va avanti un passo alla volta, prendendo nota di cosa funziona e di cosa non funziona per evitare sprechi di energia, tempo e risorse. Grazie, Genki!

Poi, ho preso in mano “I 30 Insegnamenti Zen dei Maestri del Tè” e in perfetta sincronia apro al seguente passo:

La grandezza nasce dalla somma dei piccoli sforzi. Un progetto può dare senso all’esistenza. Ma quando la sua realizzazione si estende su vari anni, può insorgere una forma di depressione. Talvolta, anziché guardare alla cima di una lunga scalinata della quale non vediamo la fine, è preferibile sapersi concentrare sul gradino successivo. Per non scoraggiarsi occorre suddividere la strada che conduce alla vittoria in piccole tappe facilmente raggiungibili. Aumentate la vostra motivazione rendendo visibili i risultati intermedi e congratulatevi per il vostro successo quando li raggiungete.

Non trovate anche voi che la sincronicità abbia operato anche questa volta in modo meraviglioso? Io credo proprio di sì! Sono riuscita a ritrovare la giusta prospettiva e a ricordarmi di concentrarmi solo sul prossimo passo. Spero che ve lo ricordiate anche voi quando la stanchezza per il costante lavoro a un lungo progetto si farà sentire o quando una qualsiasi situazione si starà protraendo più a lungo del previsto. Suddividete tutto in tappe intermedie e congratulatevi con voi stessi per il vostro progresso lungo la via.

Mi rendo conto che questa è stata una “recensione” poco convenzionale, ma ho pensato che il miglior modo per consigliare questi libretti fosse quello di farvi notare come possano essere utilizzati nella vita di tutti i giorni e come possano facilitare le vostre pratiche meditative o spirituali quotidiane.

Nel raccomandarveli ancora una volta, vi lascio alla lettura di ulteriori estratti già pubblicati nei mesi passati.

Buona lettura!

 

 

 

 

 

 

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link https://animeradianti.com

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2021 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow