Luna Piena Aprile 2008

Sento l’energia salire più che ci avviciniamo alla luna piena. L’immagine che questa energia continua ad evocarmi e’ il mare e le maree.

Come nel mare sento che la marea sta salendo. Inizia piano e dolcemente ma e’ potente e non bisogna sottovalutarla. Meglio allontanarsi e guardare lo spettacolo dall’alto in un posto sicuro.

Lasciare che la natura faccia il suo corso, accettare le sue alternanze e i mutamenti, attendendo con pazienza che si ritiri.

Tornare dopo a passeggiare sulla spiaggia, sulla sabbia ancora umida, lasciando che lo sguardo sia catturato dal lontano luccichio dei tesori lasciati dalle onde.

Ecco come ci farà sentire questa luna piena che si avvicina. Un crescendo maestoso fino al suo apice per poi lasciarsi andare e ritirarsi con pace. Allontanarsi dalla spiaggia sarebbe consigliato, ritirandosi in trepida attesa per poi correre fuori il mattino seguente nell’aria fresca e odorosa di mare, di nuovo, di vita.

Ma anche lontani dalla spiaggia, continuare a sentire la connessione con il mare, sentire la sua forza, seguire il suo fluttuare, seguire le onde, lasciarsi cullare e poi lasciarsi portare in alto e quindi discendere senza resistere.

Questa luna piena potrà rivelarsi molto gratificante sotto molti punti di vista, lasciamoci trasportare ed arriveremo al giusto approdo.

L’energia e’ maschile questa volta, dolce e vigorosa allo stesso tempo come solo il Divino Maschile sa essere.

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link https://animeradianti.com

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2017 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow