Luna Nuova in Acquario Gennaio 2020

In molte tradizioni, il Capodanno si festeggia all’arrivo del primo novilunio dell’anno. Oggi, pertanto, ritorno a farvi i miei più sentiti auguri di buon anno nella speranza che nel 2020 possiate iniziare a gettare le basi per un futuro radioso e prospero. Come mai pongo l’accento sul futuro e non sul presente? Perché la prima luna nuova dell’anno è nel segno dell’Acquario.

Nella tradizione astrologica, il segno dell’Acquario è quel segno che guarda al futuro, inteso come futuro della collettività, ed essendo un segno d’aria, questa natura si traduce in una molteplicità di idee e ispirazioni che possono apportare benessere e progresso, soprattutto su scala globale. L’Acquario è il segno che pensa in termini di solidarietà, altruismo, fratellanza, democrazia, ma anche innovazione e apertura mentale. È un segno dunque che ispira all’espansione e alla crescita, ma senza perdere di vista la saggia costruzione di solide fondamenta in grado di accogliere e facilitare le nuove modalità e le nuove tecniche. Questa combinazione è possibile grazie al fatto che il segno dell’Acquario è governato da ben due pianeti, Saturno e Urano. Saturno ci ricorda che per ogni cosa c’è un suo tempo e che per costruire solide basi occorrono dedizione e pazienza; Urano, invece, ci indica cosa va innovato, o anche inventato, per migliorare e apportare benessere alle comunità in cui viviamo.

Quindi, ci troviamo di fronte a delle energie lunari molto interessanti che ci indicano i temi sui quali dovremo riflettere e gli ambiti nei quali sarà favorita l’azione quest’anno. Per esempio, potremmo essere ispirati a preparare, pianificare o creare qualcosa sin da adesso che possa portarci giovamento e sostegno in un prossimo futuro. Qualcosa di nuovo, qualcosa a cui non abbiamo pensato prima ma che potrebbe apportare notevoli benefici alla nostra vita e possibilmente anche a quella di chi ci sta intorno. Se siamo stati indecisi tra due opzioni, potremmo ora ritrovarci ad essere più inclini a scegliere ciò che può contribuire al bene comune in modo più efficace e tangibile. Se ci ritroviamo a dovere vagliare dei nuovi progetti, la sostenibilità e l’impatto sociale di quei progetti potrebbero diventarne gli aspetti fondamentali. Se dobbiamo valutare quali siano le migliori opzioni in ambito educativo per i nostri figli o per i più giovani in generale, potremmo essere molto più propensi a scegliere metodi di apprendimento alternativi, innovativi e ambienti educativi che stimolino la capacità di pensiero creativo. Se è da tempo che si pensa ad un cambio di carriera, quest’anno potremmo avere una maggiore affinità verso occupazioni in cui si potrà fare la differenza e si potranno aiutare gli altri in modo diretto ed efficace. In questi e in molti altri modi, queste energie lunari potrebbero influenzare la direzione delle nostre scelte nel 2020.

La prima luna piena e la prima luna nuova di ogni anno sono importanti perché vengono a darci delle linee guida che potrebbe essere utile seguire se si vuole vivere seguendo dei ritmi più naturali e se si vuole agire con più consapevolezza. Trovo gradevole pensare che l’Universo ci guidi in questo modo verso le migliori soluzioni possibili per la nostra vita personale e per il bene comune, anche se poi è ovvio che dovremo noi far sì che queste soluzioni si concretizzino.

L’eclissi di luna piena di due settimane fa aveva consegnato un messaggio molto chiaro: quello di dare un taglio netto al passato, soprattutto se questo passato era motivo di rallentamento e stagnazione. Ci è stato “comunicato” che era tempo di imparare la lezione e di andare avanti senza catene ai piedi. Oggi, la prima luna nuova dell’anno conferma quel messaggio aggiungendo un’ulteriore esortazione ad andare avanti e a pensare al futuro. Un futuro migliore per noi stessi, per i nostri cari e anche per tutti gli altri che come noi e con noi vivono su questo pianeta.

Certo, non dobbiamo e non possiamo farci carico di responsabilità che non sono nostre come individui. Tuttavia, come individui abbiamo sempre e comunque il dovere di controllare che le nostre scelte personali non danneggino gli altri. Non è impossibile da fare ed è doveroso. Basta diventare più consapevoli di quello che scegliamo, del perché lo scegliamo e del suo potenziale impatto. Inoltre, bisogna sempre restare aperti a nuovi modi di pensare senza barricarsi dietro qualche ideologia. Se le idee stagnano si produce lo stesso effetto di quando l’acqua stagna. Infatti, proprio come l’acqua, anche le idee hanno bisogno di scorrere e rinnovarsi. Una stagnazione di idee è sterile alla produzione di nuove soluzioni e il mondo ha tanto bisogno di nuove soluzioni per potere riequilibrare i tanti squilibri che si sono venuti a creare mentre si agiva in maniera inconsapevole (almeno nella maggior parte dei casi).

Con questa luna, dunque, è arrivato il momento di fare qualche riflessione nel nostro piccolo e visualizzare un futuro nuovo con soluzioni e innovazioni che ci aiutino a stare meglio e che aiutino gli altri a stare altrettanto bene. Prendetevi qualche minuto in questo fine settimana per scrivere le vostre intenzioni per il 2020 e per il futuro in generale, e poi cercate di visualizzarle spesso credendo nella vostra (nostra) capacità di realizzarle.

Vi auguro ancora una volta un buon 2020!

Letture Consigliate:

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link https://animeradianti.com

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2020 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow