Per Cambiare… Riprenditi il Tuo Tempo

Credo che quasi tutti noi possiamo concordare sul fatto che il tempo non basta mai. Almeno una volta al giorno sento qualcuno lamentarsi di non avere mai abbastanza tempo ed io stessa, lo ammetto, mi aggiungo spesso al coro. Ma sarà vero che non abbiamo tempo? O è solo un’illusione della mente e dell’ego per tenerci schiavi della paura, dell’ansia, dello stress?

Vivere in costante stato di ansia fa ammalare il nostro corpo, le nostre relazioni e la nostra qualità della vita ne risente moltissimo. Ma cosa possiamo fare per invertire questa tendenza? Cosa possiamo fare per migliorare la nostra vita continuando a mantenere fede ai nostri impegni e alle nostre responsabilità? E soprattutto cosa fare per renderci conto che il tempo è tanto flessibile quanto lo siamo noi?

Ecco alcuni consigli su come riprendervi il vostro tempo:

  • Quando vi alzate al mattino, anziché saltare giù dal letto ed iniziare la vostra maratona prendetevi un paio di minuti per sentire il vostro corpo ancora rilassato nel letto. Fate qualche bel respiro profondo. Ringraziate per questo momento di pace e stabilite la vostra intenzione per la giornata. Tutto questo vi prenderà non più di due o tre minuti, ma comincerete la giornata con il piede giusto. Se avete un impegno importante prendete un altro minuto per richiamare a voi i vostri angeli e affidargli la situazione per il bene di tutte le persone coinvolte. Ed ora… giù dal letto!
  • Per la colazione sedetevi, anche solo per cinque minuti, soprattutto se siete i tipi da “un caffè e via”. Vi raccomando una colazione sana e nutriente ovviamente, ma se proprio non volete o “non avete tempo” almeno il caffè prendetelo seduti. Restate seduti per un totale di almeno cinque minuti, vi servirà a mantenere un senso di calma e ritmo interiore.
  • Ai semafori se vedete l’arancio non accelerate, ma fermatevi.
  • La pausa pranzo… fatela!
  • Andate in bagno! Non immaginate quanto comune sia il trattenersi dall’andare in bagno. Fate caso se siete tra le persone che rimandano la pipi o “altro” a momenti più “opportuni”!
  • Bevete…fermatevi a bere dell’acqua, quanto tempo pensate possa prendervi godervi un bel bicchiere d’acqua? Eppure i benefici che ne trarrete sono molteplici. Infatti alcuni dei sintomi di disidratazione sono proprio ansia, irritabilità e palpitazioni che contribuiscono a quel senso di urgenza e tensione che spesso caratterizza le nostre giornate. Idrate il vostro corpo e meditate sull’acqua. Ad ogni bicchiere d’acqua ricordate a voi stessi una delle caratteristiche fondamentali dell’acqua: il fluire senza sforzo alcuno.
  • Al posto di piatti pronti, microonde e fast food vari, preparatevi qualcosa, anche se fosse un semplice piatto di pasta, una minestra, un’insalata, l’importante è che sia fatta da voi e che vi siate presi il tempo di nutrire il vostro corpo.
  • Con vostro figlio giocateci stasera e non promettete grandi intrattenimenti per il weekend. Un abbraccio, un sorriso o una coccola oggi sono più importanti per il vostro bambino che un super regalo nel weekend o il mese prossimo.
  • Per una sera rifiutate la cena con gli amici e dedicatevi al vostro hobby preferito. Se sono amici veri comprenderanno il vostro gesto, la cura che avete per voi stessi e il vostro spirito.

E adesso fate qualche respiro profondo e continuate voi la lista. Prendete un foglio di carta e scrivete le prime tre cose che vi vengono in mente e che istintivamente sapete che potete fare in modo diverso senza con ciò perdere alcun tempo. Cosa potete cambiare? Quale piccola pratica quotidiana può donarvi pace?

Io ho messo in pratica molti di questi piccoli accorgimenti e mi hanno aiutato moltissimo a ritrovare un senso di pace ed armonia, anche nei periodi più stressanti. Dopo un pò di tempo ho persino notato come le mie giornate fossero meno frenetiche ma allo stesso tempo più produttive. Il senso di pace interiore mi aiutava a percepire e fare esperienza di una sorta di “espansione temporale”. Sembrava come per magia di avere più tempo di prima!

Questo perché quando si segue il ritmo interiore, si rispettano i cicli del nostro corpo e si fa spazio allo spirito nella vita quotidiana, le nostre risposte alle situazioni sono più veloci, intuitive ed efficienti. Una cosa che vi prendeva due ora, la finite in una; perdete meno tempo a lamentarvi perché sapete che invece potete focalizzarvi su qualcosa di più piacevole o produttivo… e così via.

Provateci e riprendetevi il vostro tempo!

Salute!

Mariù

Image: sakhorn38 / FreeDigitalPhotos.net

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link https://animeradianti.com

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2017 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow