Eclissi di Luna Piena in Toro Novembre 2022

Se potessi usare un’espressione un po’ inusuale per descrivere delle energie lunari, direi che questo plenilunio accompagnato da un’eclissi è alquanto multidimensionale. Ovvero, le sue energie hanno il potenziale di toccare molto aspetti della nostra realtà e molte dimensioni del nostro essere. È un’energia che si dirama in molte direzioni, tutte importanti, tutte valide, anche quando contraddittorie, tutte reali e tutte allo stesso tempo malleabili.

La parola realtà è la parola chiave qui. Veniamo invitati a guardare la realtà che viviamo, a confrontarci con essa ma anche a comprendere che quella realtà è solo una delle realtà possibili.

In quale realtà scegliamo di vivere? A quale realtà scegliamo di dare la nostra attenzione? O meglio, quale realtà scegliamo di creare?

Sì, perché la scelta è la nostra. Noi possiamo scegliere a quale realtà appartenere e quale realtà sostenere. Noi possiamo determinare come apparirà e che interpretazione ne daremo. Tutto infatti può essere ricreato e reinterpretato quando cambiamo il nostro modo di pensare le cose e il significato che gli diamo. E quando cambiamo quello che pensiamo e sentiamo nei riguardi di quello che percepiamo essere la nostra realtà, allora quella realtà che osserviamo cambia.

Un certo percorso potrebbe essere segnato su una mappa ma non significa che bisogna percorrerlo. Possiamo scegliere se seguirlo o se cambiare direzione. Le nostre emozioni saranno sempre le nostre migliori amiche e guide mentre la realtà cambierà e si ricreerà davanti ai nostri occhi.

Ricordiamoci sempre che nulla è scritto sulla pietra o permanente. Se non è ancora accaduto allora è solo una probabilità e non una certezza. Per cui, lasciamo andare la paura di scenari improbabili e focalizziamo i nostri intenti e le nostre energie su quello che vogliamo rendere possibile.

Ripetiamoci ancora una volta le seguenti domande: in quale realtà voglio vivere? Quale realtà voglio creare con i miei pensieri e le mie abitudini?

Lasciamo andare ogni idea preconcetta di come la nostra realtà dovrebbe essere in base a standard sociali o culturali e poniamo l’attenzione su quello che ci farebbe sentire bene con noi stessi. Per cui, chiediamoci: come potrebbe essere la mia realtà?

I nostri pensieri creano la nostra realtà e le nostre emozioni ci indicano se quello che stiamo creando ci farà stare bene o meno. Pertanto facciamo attenzione a quello che sentiamo dentro di noi in ogni momento e scegliamo con cura su cosa focalizzarci di volta in volta. Poi, lasciamo andare ogni aspettativa e godiamoci il viaggio. La Vita saprà manifestare tutto il bene che crediamo di potere avere.

Infine, per la giornata di oggi, non lasciamoci distrarre da piaceri mondani e volgiamo piuttosto lo sguardo all’abbondanza del nostro giardino interiore.

Alla prossima luna 🌛

Letture Consigliate:

 
 
 
 
 

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link https://animeradianti.com

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!


Anime Radianti © 2022 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow